Visualizzazione di 2 risultati

Scarpe decolleté da donna: cosa tiene in serbo per noi il 2022

Scarpe decolleté –  Anzi, no: pumps. Tu come le chiami? Qualunque sia il modo che usi per chiamare questo tipo di scarpe, le scarpe decolleté da donna sono e saranno probabilmente per sempre uno dei classici assoluti delle scarpe da donna. In questo articolo, vi spieghiamo le tendenze più attuali per la stagione in corso!

Scarpe Decolleté 2022: non solo tacco e non solo nero

Se c’è una cosa che possiamo dire fin da subito e con una buona dose di sicurezza, è che le decolleté del 2022 osano più del solito e si rinnovano all’insegna del colore, delle “punte” e dei tacchi. Allo stesso tempo, è il classico dei classici a risultare piuttosto dimenticato: le decolleté nere.

Affilate e piene di lacci e cinturini

Per decenni, dire decolleté ha significato dire design classico, politically correct e bon ton. La decolleté si è affermata come una scarpa “per bene”, quasi borghese, senza sorprese di sorta. Quest’anno, però, abbiamo visto tornare, sulle passerelle di tutto il mondo, le punte affilatissime che ci avevano deliziate agli inizi degli anni 2000. D’altro canto, non poteva essere differente, visto che la moda di quest’anno è il trionfo della nostalgia per quel periodo. Talvolta, abbiamo visto punte così affilate da allungarsi in triangoli acuti e tacchi sottili, inusuali per una decolleté. Non solo: i cinturini, le applicazioni gioiello e i lacci, di solito assenti in questo tipo di scarpa, trionfano. I tacchi, in alcune creazioni, sono tutt’altro che classici: sono zeppe a scultura, sinuose e affascinanti, altrimenti, è il tacco a campana che la fa da padrone.

Decolleté che osano con il colore

Un’altra caratteristica ricorrente è il colore. Da un lato, abbiamo scarpe decolleté dai colori sgargianti o romanticamente pastello. Dall’altra, colori più discreti, ma mischiati tra loro, in memoria delle iconiche “two tones” di Chanel. Non mancano le punte metallizzate, o, addirittura, i modelli realizzati in PVC, come le Pumps Plexi di Gianvito Rossi.

Quali decolleté scegliere?

Se possedete già delle decolleté nere o nude, non buttatele, per carità! Si tratta di classici che non faranno storcete il naso a nessuno e che vi permetteranno sempre di ingentilire e rendere più elegante il vostro look. Piuttosto, arricchite la vostra scarpiera con un modello più attuale, da portare quando volete che il vostro look appaia più che mai di tendenza. Optate, ad esempio, per un modello di Made in Italia: classiche, ma al tempo stesso con tacco importante e, soprattutto, non in tinta unita!