Visualizzazione di 1-32 di 56 risultati

Pantofole donna: come scegliere?
Pantofole donna;  è un atto importantissimo, inutile girarci intorno. E, per farlo, ci sono dei criteri imprescindibili. In questo articolo, vi forniremo proprio la guida basic alla scelta delle pantofole da donna perfette!
Regola numero uno: la comodità
La pantofola perfetta dev’essere comoda. Vi sembra una banalità? Eppure, sappiate che spesso, troppo spesso, si finisce per scegliere delle pantofole davvero scomode. Questo, nonostante le pantofole siano quelle calzature che mettiamo ai piedi quando possiamo e vogliamo rilassarci: a casa! Il loro scopo principale dev’essere quello di defaticare il piede e farlo rilassare.
Pantofole donna: leggi le caratteristiche principali!
Quando si sceglie un paio di pantofole, occorre fare attenzione ad un paio di elementi. Oltre alla comodità, è bene scegliere il numero giusto. Anche questa vi sembra una banalità? Per niente, perché con le pantofole il discorso del numero è un po’ diverso che con le altre calzature: il piede non deve essere costretto in un ambiente angusto, ma nemmeno troppo largo. Forse vi ci vorrà un numero in più rispetto alle scarpe da ginnastica, ma state bene attente a che il piede non “sguazzi” troppo. Subito dopo, segue il materiale. Ci sono pantofole in tessuto leggero, in gomma, in spugna, in feltro, in velluto. Scegliamo sempre il materiale sulla base dell’uso che ne faremo. Se volete portarvi le pantofole in bagno senza problemi, ad esempio, scegliete senza indugio la gomma. Se invece volete una pantofola che sia soprattutto calda e confortevole, orientatevi verso il feltro o comunque il tessuto morbido. Come questo modello di Birkenstock. Se invece preferite la solidità della pelle e, al tempo stesso, il calore della lana, potete optare per un modello con la tomaia in pelle ma imbottito di morbida e calda lana. Per lungo tempo, la parola “pantofola” ha evocato nella mente dei più l’immagine di un oggetto comodo ma sostanzialmente sgraziato, essenziale, senza fronzoli…in poche parole, brutto. Quei tempi sono finiti da un bel po’ e scegliere il comfort oggi non significa affatto rinunciare alla bellezza. È possibile scegliere pantofole da donna talmente belle che si avrebbe voglia di tenerle ai piedi anche per le uscite, o anche spiritose, decorate con disegni e fumetti, per dare libero sfogo alla propria voglia di relax spiritoso. Ciò che conta davvero è scegliere la qualità: per tutto il resto potrete davvero sbizzarrirvi senza alcun problema!