Visualizzazione di 6 risultati

Zoccoli da donna: un classico senza tempo che non smette di stupire

Si dice che gli zoccoli da donna siano tra le calzature più antiche del mondo.

Normalmente di legno e pelle, con il tempo si sono evoluti fino a presentarsi in mille modi diversi. Gli zoccoli da donna, poi, sono diventati, per lungo tempo, un classico della moda e, per lunghi periodi, hanno fatto tendenza o si sono potuti vedere ai piedi di alcune delle icone della moda e della bellezza di tutti i tempi. E oggi?

Anche oggi, gli zoccoli donna hanno molto da dire. E le vediamo insieme, in questo articolo!

Zoccoli o clogs? Le tendenze di questa stagione

Quando l’anno scorso, gli zoccoli di legno hanno fatto la loro comparsa sulle passerelle di tutto il mondo, moltissimi hanno pensato che si trattasse di un episodio effimero e destinato a morire molto presto, senza diventare tendenza. Altri, invece, hanno cominciato a parlare di “nuova tendenza” e hanno profetizzato un futuro solido e duraturo per gli zoccoli di legno.Ebbene, questi ultimi avevano ragione. Sì, perché gli zoccoli di legno la fanno da protagonisti anche sulle passerelle del 2022. La moda, peraltro, preferisce utilizzare per questo tipo di calzatura il termine “clog”.Non si tratta di un caso: gli zoccoli da donna a cui ci si riferisce sono quelli di legno, dal tacco importante, spesso chiusi sul davanti, tipici degli anni ’70…le clogs, appunto!

Come abbinare gli zoccoli?

Le clogs non sono facilissime da abbinare: nel momento stesso in cui si indossano, si dà alla propria mise una allure anni Settanta inconfondibile. Ciò non li rende affatto universali come molti altri tipi di calzatura. Cionondimeno, è proprio il caso di dare a questo tipo di calzatura una chance! Al meglio, si lasciano abbinare ai jeans, magari, se non proprio a zampa, comunque non skinny, ma fanno un’ottima figura anche con le gonne o con i miniabiti. D’altro canto, chi osa abbinandoli a completi più eleganti, in genere, non ne risulta deluso, perché riescono a dare un tocco di disinvolto che non guasta mai.

Clogs da donna: quali scegliere?

Se ve la sentite di osare, è il momento giusto per scegliere nuances ardite e vivaci. Ma, se preferite non sbilanciarvi troppo, vi consigliamo di optare per dei classici: nero, cuoio, beige. Quello che conta è scegliere linee decise, dotate di carattere, e, soprattutto, qualità. Noi, dal canto nostro, abbiamo messo da parte un consiglio per voi: ci siamo letteralmente innamorate di questo modello di Sanita!