Lifestyle, Ultime Tendenze

Sandali con plateau per l’estate 2020!

Sandali Con Plateau

L’estate 2020 ha riportato in auge i sandali con plateau, il must have dell’estate

Sandali con Plateau: E non possiamo fare a meno di gioirne e di ringraziare e benedire gli anni ’70 che li hanno visti nascere!

Negli anni ’70, i sandali con plateau erano i preferiti degli hippies, erano indossati anche con i calzini e abbinati ai pantaloni a zampa d’elefante e alle bluse coloratissime.

Nel corso degli ultimi quarant’ anni, sono tornati a tratti, tra una collezione e l’altra.

Uno dei ritorni più degni di nota si è registrato negli anni ’90, quando soprattutto Prada ne fece un must da abbinare a molti dei suoi capi e ne decretò in questo modo il fugace ritorno sulle passerelle, nei negozi e ai piedi delle donne di tutto il mondo.

Quest’anno, però, i sandali con plateau hanno un ruolo da veri protagonisti e fanno tendenza.

Sandali con plateau, o come si preferisce dire oggi “platform mules”, ovvero tacco comodo, altezza variabile, silhouette che richiama senza indugi le linee anni ’70… sono fatti così i sandali che ci stanno facendo letteralmente innamorare quest’anno.

Sembrano fatti apposta per dare uno stile più femminile e bilanciato ai pantaloni a zampa d’elefante o per sbucare dalle maxigonne, questi ultimi a loro volta altri due grandi ritorni di quest’anno, ma danno un’affascinante impronta anni ’70 anche a mise meno ispirate, più classiche e più conformiste.

I sandali con plateau sono sandali ricchi di personalità, capaci di caratterizzare chi li porta e di determinare il carattere di un outfit.

Abbinati ad un look sbarazzino ed eccentrico, ne sottolineano l’originalità, su un abito elegante danno slancio alla figura, su un look dimesso ed informale, aggiungono quel tocco in più che non guasta mai.

Si adattano ad ogni momento della giornata e ad ogni stile: perfetti di giorno, al lavoro o in vacanza (da provare anche con i calzini!), si adattano anche alla cerimonia più formale o alla serata più elegante.

Diciamolo però chiaramente: con i sandali con plateau ci guadagniamo tanto anche in comodità… e non è affatto poco!

I tacchi a spillo sono infatti il simbolo stesso della sensualità, ma di certo non si adattano facilmente alla frenetica vita di città, alle lunghe passeggiate, alle serate impegnative.

I sandali con plateau sono invece un giusto compromesso tra femminilità, eleganza e praticità.

Moltissimi sono i modelli creati dagli stilisti e che abbiamo avuto modo di ammirare sulle passerelle di tutto il mondo, accomunati molto spesso dai colori sgargianti e dal frequente cinturino alla caviglia; non mancano però i modelli total black o quelli eccentrici e multicolor, che osano di più.

I più noti marchi di calzature prêt-à-porter hanno pienamente recepito questo messaggio e hanno dato vita a modelli di platform mules davvero fashion e intriganti.

Dicevamo, e lo ricordiamo volentieri, che i sandali con plateau hanno il grande vantaggio di slanciare la silhouette e di restare contemporaneamente comodi.

I modelli di quest’anno, inoltre, recepiscono con facilità tutti i dettagli di tendenza dei grandi marchi: ne troverete per ogni occasione, da quelli in pelle con fibbia gioiello, a quelli in versione zatterone alla schiava, da quelli etno-chic, a quelli in versione pantofola colorata, passando per i modelli in corda.

Proprio quelli alla schiava sono quelli più sfacciatamente trendy, poiché ripropongono due degli elementi che più caratterizzano questa estate 2020: il tacco a plateau e i cinturini che abbracciano la caviglia arrivando a volte fino al polpaccio.

Insomma, se avete voglia di stupire ed esagerare, le platform mules sono ciò che fa per voi: abbinatele agli outfit più eccentrici!

Allo tempo stesso, se invece preferite un look più discreto, affidatevi alle platform mules!

Insomma, l’abbiamo già detto che i sandali a plateau sono quanto di più versatile ci offra questa estate 2020?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *