Prodotti, Ultime Tendenze

Sandali in pelle: la classe e l’eleganza di un evergreen

Sandali in pelle, indiscutibilmente un classico senza tempo.

SANDALI IN PELLE SIGNIFICA CHE Ci sono cose che non tramontano mai, che ci accompagnano durante tutto il corso della nostra vita e che mai ci sogneremmo di abbandonare.
Ognuna di queste cose rende tipico un ambiente, un contesto, una stagione, evoca ricordi e sensazioni.
Se si parla di estate, la prima immagine che ci si para davanti agli occhi, è quella di un bel paio di sandali.
Sono il simbolo della bella stagione, delle vacanze, delle serate all’ aperto con gli amici, che siano semplici o particolarmente strutturati, bassi o alti, a tinta unita o colorati.
L’immagine è ancora più evocativa, se il materiale utilizzato per realizzarli è la pelle, che con la sua duttilità, è il materiale per eccellenza.

La moda primavera estate 2020 non sfugge di certo a questa regola di stile e ci offre una quantità affascinante di modelli in pelle morbida e sensuale.
La forza evocativa del sandalo in pelle si abbina magnificamente alle rivisitazioni in chiave fashion e attuale.
Le versioni sono infinite, da quelle più classiche e tradizionali, a quelle che occhieggiano al passato con più decisione, per arrivare ai modelli che osano invece proporre linee più innovative e audaci.
Spiccano su tutti i modelli con cinturini e lacci alla caviglia, una rivisitazione fashion del classico modello alla schiava; Si tratta di modelli che giocano amabilmente sugli intrecci delle fascette, veri e propri must have dell’estate: bianchi, neri, marroni o skin animalier.
Molto presenti sulle passerelle modaiole di tutto il mondo i modelli bassi, con cinturino da avvolgere attorno alla caviglia, da indossare con gonne e abiti, ma anche con pantaloni.
Per i colori, non c’è che l’imbarazzo della scelta: dai classici ed eleganti sandali neri, ai modelli più “pop”, colorati e vivaci.
Il 2020 è anche l’anno del ritorno delle forme anni ’90: dalle ciabattine a punta quadrata, alle mules, dai sandali platform, alle ciabatte basse di pelle coloratissima.
In alcuni modelli, un solo elemento è di pelle, quello decisivo, che dà stile e personalità al sandalo: una fascetta di pelle, magari intrecciata, che dà un tocco di originalità alle classiche ciabattine basse, ad esempio.

Provate ad indossare un modello bianco di questo tipo: non riuscirete a distogliere lo sguardo dall’eleganza che donerà ai vostri piedi!
Neppure gli infradito, tornati quest’anno prepotente in primo piano sulle passerelle di tutto il mondo, sfuggono all’abbraccio della pelle: numerosissimi i modelli che la utilizzano e ne sfruttano le caratteristiche di morbidezza, flessibilità e comfort.

Nelle collezioni più fashion, la pelle si mostra in tutta la sua duttilità: materiale vivo e malleabile, si presenta lucida, a stampa pitone o metal; numerosi i modelli bronze, gold o silver, da abbinare alle mise più raffinate dell’estate, da portare in spiaggia al calar del sole per l’aperitivo o da abbinare agli abiti sexy per le uscite serali.

La pelle dei sandali è grezza, raffinata, morbida, liscia, colorata a specchio, neutra, pitonata, sgargiante, opaca, lucida, total black, optical, intrecciata, ridotta a listini sottilissimi, scamosciata. Il materiale per eccellenza si lascia plasmare docilmente per adattarsi alla personalità degli spiriti più fashionist ed esigenti.

La pelle accarezza e abbraccia il piede, è piacevole al tatto e, con la flessibilità che la caratterizza, accompagna piacevolmente i movimenti, che siano quelli delle lunghe passeggiate primaverili, quelli dei sensuali accenni di danza delle notti estive o i tipici passi rilassati del dopo spiaggia.
Insomma, è proprio il caso di dire che non c’è che l’imbarazzo della scelta…

Cosa aspettate a scegliere i sandali in pelle che fanno per voi e che abbracceranno i passi della vostra bella stagione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *